YUSSUF SADIQ 30 Giugno 2008, CPT Caltanisetta


YUSSUF SADIQ 30 Giugno 2008, CPT Caltanisetta

Yussuf Sadiq (si è sempre parlato erroneamente di Yussuf Abubakr, ma da un’interrogazione parlamentare è emerso che il vero nome del ragazzo è Yussuf Sadiq), ghanese, 19 anni, è stato internato nel CIE di Pian del Lago di Caltanissetta il 13 giugno 2008 – a dire il vero, ancora oggi non è chiaro sapere se il ragazzo si trovasse nel CdA o nel CIE di Pian del Lago, e questo la dice lunga sulla chiarezza delle informazioni riguardo a questo caso.
Secondo la versione dell’ente gestore della struttura, nonostante il tempestivo intervento dei sanitari, intorno alle 22 circa del 29 giugno, i quali lo avrebbero trasportato all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, Yussuf Sadiq sarebbe morto dopo un malore improvviso nella notte tra il 29 e 30 giugno 2008. Accanto a questa ricostruzione dei fatti, ce n’è una diversa dei reclusi nella struttura siciliana.
Infatti, secondo alcuni detenuti, già alle 18 del 29 giugno il ragazzo si sarebbe sentito male lamentando forti dolori al petto, tanto da farlo piangere.
Secondo questa ricostruzione, il medico di turno gli avrebbe somministrato un farmaco, e solo tra la mezzanotte e l’una, dopo una protesta inscenata dai detenuti, sarebbe arrivata l’ambulanza che lo ha portato all’ospedale. Non solo: il 27 giugno, quindi due giorni prima del decesso, Yussuf Sadiq aveva lamentato forti dolori al torace ma gli esami medici effettuati nell’ospedale hanno dato esito negativo, e così è stato disposto il rientro nella struttura di Pian del Lago.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *