PROGETTO


Dopo avere creato Morti di CIE – Storie di ordinaria detenzione amministrativa, abbiamo pensato sia fondamentale continuare a creare coscienza critica attraverso l’informazione libera e indipendente. Crediamo pertanto di dovere necessariamente allargare il lavoro partito nel 2015 costruendo questo Centro di Osservazione sulla Detenzione Amministrativa (CODA): una piattaforma libera e aperta alla collaborazione di tutti coloro che decidono di collaborare.

Il CODA si occupa di studio e informazione riguardo le politiche di contenimento delle migrazioni considerate giuridicamente irregolari. È una piattaforma mediatica indipendente, costruita dal basso con scopi divulgativi e informativi. Crediamo fortemente nell’importanza dell’informazione libera come mezzo di crescita personale e collettiva, e per favorire l’allargamento delle conoscenze supportiamo progetti editoriali di scrittura, fotografici, video e grafici.

Partecipa anche tu